Montblanc, strumenti da scrittura da tramandare

Se sei un appassionato di scrittura, un professionista della comunicazione o un maniaco redattore del proprio diario personale, allora dovresti prendere in seria considerazione il fatto di possedere una penna Montblanc.

Con ormai oltre un secolo di esperienza nel settore, poi allargatosi ad altri ambiti come la pelletteria e gli orologi di alta qualità, Montblanc è di gran lunga l’azienda leader nella progettazione e commercializzazione di strumenti da scrittura. Ad essa, infatti, dobbiamo l’invenzione della penna stilografica con serbatoio incorporato che ha letteralmente cambiato il mondo della scrittura. Non più il calamaio che se non stai attento sporca tutto, ma una penna innovativa che da li a qualche anno diventerà un vero e proprio status symbol utilizzato da politici, manager, attori e sportivi per la firma di contratti importanti. Una penna si, ma di quelle che si possono tramandare ai propri figli con l’augurio per loro di ottenere il successo desiderato.

Benchè se ne dica, nonostante l’avvento dei metodi digitali per l’invio di documenti, lettere e quant’altro, il fascino suscitato da una lettera scritta a mano è un fascino senza tempo che solo una penna Montblanc può darti. Se quindi sei alla ricerca di una penna per uso quotidiano o da collezione, classica o moderna, stilografica o a sfera o ancora roller, continua a leggere il nostro articolo dedicato al mondo Montblanc ed ai suoi impeccabili strumenti da scrittura!

 

Meisterstück “Capolavoro”

Sapevate che la parola meisterstück in tedesco vuol dire “capolavoro”? Ed è proprio con questa parola che, a partire dal 1924, Montblanc nomina le penne realizzate con la qualità più alta e contraddistinte dalla marchiatura sul pennino in oro 14 carati della cifra “4810” che simboleggia l’altezza del Monte Bianco, il monte più alto d’Europa.

Inizialmente commercializzate in ebanite o celluloide, gli strumenti da scrittura Meisterstück vengono in seguito prodotte in pregiata resina e impreziosite da dettagli come la clip rifinita in platino o oro ed il cappuccio con l’iconico emblema a forma di stella Montblanc.
Questo modello classico senza tempo viene oggi proposto in diverse varianti sia di colore che di dimensione, oltre ovviamente, alla possibilità di poter essere scelto nella versione stilografica, sfera oppure roller, e addirittura portamine.

E allora partiamo subito dalla più piccola della collezione: la Montblanc Meisterstück Hommage à W.A. Mozart, per gli appassionati “la Mozart” oppure la “Montblanc Mozart”, quasi in tono amichevole come se fosse una conoscente, un’amica. Grazie alle sue dimensioni ridotte, questo strumento da scrittura si adatta bene a taschini e agende ed è particolarmente apprezzata anche dalle donne. Di seguito, vi presentiamo la Montblanc Meisterstück Platinum Line Hommage à W.A. Mozart, penna a sfera in pregiata resina nera e dettagli con finitura platino.

 

Penna Montblanc Mozart A Sfera Confronto dimensione penne Montblanc Meisterstuck

 

Dopo aver dato uno sguardo alla “piccola” di casa Montblanc, vediamo ora la Montblanc Meisterstück Classique, una penna più grande rispetto alla precedente, ma che rimane sottile per un’impugnatura comoda. Di seguito la versione roller della Montblanc Meisterstück Classique Red Gold Coated, in pregiata resina nera e dettagli con finitura in oro rosso.

 

 

Proseguiamo la nostra panoramica sulla collezione Montblanc passando in rassegna un altro modello della linea Meisterstück: La Montblanc Meisterstück LeGrand (o anche “146”).
Questo strumento da scrittura Montblanc si caratterizza per il fatto di avere un corpo più grosso rispetto alle due penne viste in precedenza. Si tratta, quindi, di una penna più importante, con un’impugnatura più impegnativa. A seguire vi faccio vedere nel dettaglio la versione a sfera della Montblanc Meisterstück Platinum Coated LeGrand, in pregiata resina nera, dettagli con finitura platino e movimento a torsione per la fuoriuscita della punta.

 

Montblanc Meistesturck LeGrand 146

 

Infine, il modello più grande della collezione: la Montblanc Meisterstück 149. Questo strumento da scrittura dalle dimensioni imponenti, con forma a sigaro (o “siluro” per alcuni), viene proposto dall’azienda solo nella versione stilografica con pennino in oro bianco e oro giallo da 18 carati. Quella di seguito è la Montblanc Meisterstück 149 Platinum Coated:

 

 

PIX, lusso accessibile e tanto colore

Uno degli ultimi modelli di casa Montblanc è la PIX, venduta in tante varianti colore ad un prezzo decisamente più accessibile rispetto al resto delle collezioni. E’ comunque una penna realizzata in pregiata resina con rifiniture in platino o oro ma strizza l’occhio ai più giovani. Ha un’impugnatura maneggevole che si adatta bene sia agli uomini che alle donne.

 

 

 

 

 

 

Starwalker, alla ricerca di mondi sconosciuti

L’uomo è sempre alla ricerca di risposte. Inventa, progetta, esplora. E tutto in nome di una sola cosa: la sete di conoscenza!
Negli anni l’evoluzione tecnologica, gli studi e delle menti alquanto brillanti ci hanno portato a fare viaggi un tempo impensabili, permettendoci di uscire dall’atmosfera terrestre per arrivare addirittura sulla luna.
Ed ecco che Montblanc, per rendere omaggio all’emozione che tutti gli astronauti provano quando guardano per la prima volta la Terra fluttuare nello spazio sconfinato, ha creato la Montblanc Starwalker.
Questo strumento da scrittura si caratterizza per una linea decisamente più moderna e per la particolarità di possedere una calotta trasparente sulla parte superiore con all’interno una cupoletta traslucida sotto all’emblema Montblanc che vuole richiamare il momento in cui la Terra emerge dall’orizzonte lunare.

 

 

 

Montblanc M, design firmato da Marc Newson

 Marc Newson è un importante designer australiano noto soprattutto nell’ambito del design industriale con creazioni di interni e di oggetti per la casa che un bel giorno, si fa per dire, ha deciso di “prestare” la sua immensa creatività ad un noto marchio di penne. Da qui nasce la collaborazione con Montblanc ed in particolare nasce la Montblanc M, strumento da scrittura dalle linee fluide e con un particolare meccanismo di chiusura. La Montblanc M, infatti, ha il cappuccio che si chiude attraverso un meccanismo a scatto magnetico che lo allinea automaticamente al corpo della penna. In Più possiede un magnete extra sul “plateau” dove è possibile posizionare il cappuccio mentre si scrive. La Montblanc M by Marc Newson viene proposta sia  in resina nera che in resina rossa ed entrambe le colorazioni prevedono le tre tipologie di “punta” a sfera, roller o stilografica.

 

  

 

 

 

Montblanc Limited Edition, per collezionisti "purosangue"

Gli strumenti da scrittura Montblanc in edizione limitata sono accessori di lusso che si contraddistinguono per un design molto curato e dettagliato e per l’utilizzo di materiali preziosi o poco convenzionali nella realizzazione di una penna. Traggono sempre ispirazione da personaggi di grande culto che nella storia, nell’arte, nella musica, nella politica o in altri ambiti di interesse culturale, abbiano in qualche modo fatto la differenza. Si tratta di strumenti da scrittura principalmente da collezione e chi li possiede tende a conservarli in una qualche vetrina consapevole che un giorno quello stesso strumento da scrittura aumenterà il proprio valore e potrà addirittura essere tramandato alle generazioni future come una vera e propria eredità.

Una delle Montblanc Limited Edition che ha suscitato il mio interesse è la Montblanc Great Characters The Beatles ispirata alla nota band musicale che negli anni sessanta ha dato vita al fenomeno della “Beatlemania”. Questa penna ha il cappuccio ed il corpo realizzati con strisce colorate multicolor in pregiata resina laccata che rende omaggio agli abiti indossati dalla band sulle copertine degli album “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band” e “Love Me Do”. La clip simboleggia gli iconici baffi dei Beatles nel loro ritratto, mentre il cono si ispira al pulsante del mixer negli studi di Abbey Road.

 

 

Un’altra penna Montblanc in edizione limitata che mi piace molto è la Montblanc Great Characters Walt Disney Edition.
Pionere nel campo dell’animazione, Walt Disney con le sue idee ha letteralmente rivoluzionato il mondo della produzione cinematografica, creando un impero che ancora oggi produce film di grande successo.
Questo strumento da scrittura ha una forma che si ispira nel complesso alla leggendaria monorotaia Disney, mentre i colori richiamano la locandina originale del cortometraggio “Steamboat Willie” (18 novembre 1928), la prima serie animata ispirata al personaggio di Mickey Mouse. Il corpo ed il cappuccio di questa penna sono realizzati in pregiata resina nera opaca e celano alcuni immagini di Topolino. Sulla parte superiore del cappuccio è presente la firma di Walt Disney, ma la vera “chicca” è rappresentata dalle coordinate presenti sul cono, le quali forniscono la posizione esatta del garage dello zio di Walt Disney in cui tutto ebbe inizio.

 

 

 

Si conclude così il nostro viaggio nel mondo degli strumenti da scrittura Montblanc. Se sei interessato anche alla pelletteria ed agli orologi dello stesso marchio presto online pubblicheremo degli articoli dedicati.

Nel frattempo, non perderti gli articoli sulle idee regalo e ricorda che per qualsiasi dubbio o curiosità puoi lasciare un commento oppure contattarci su WhatsApp tramite l’icona in basso a destra.

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati